mercoledì 10 novembre 2010

Parole stanche

Dopo un bel periodo di sonni profondi da una settimana circa è tornata l'insonnia, sarà la vicinanza a certi eventi che ti portano a riflettere? le rotelle girano e non si stacca mai la spina, continui bilanci di ciò che è fatto e di ciò che resta da fare per non far passare impunemente un altro anno, il solito anno, con pochi elementi da segnalare.
Se saltasse fuori un vecchio amico da dietro un angolo di strada quali sono le cose, i cambiamenti eclatanti della mia vita che gli racconterei?
... ... ... ...
Probabilmente ci metterei talmente tanto a rispondere a questa domanda che l'amico sarebbe gia lontano.
O forse no qualcosina avrei da dirgliela alcune piacevoli altre spiacevoli, altre ancora inutili.

deliri notturni, mr.henri

6 commenti:

Odeline ha detto...

Gaurad più ci penso e più mi domando cosa ho concluso in tutto questo anno...
a parte tremila lavori (che per carità è già qualcosa...) il resto è noia.

Mr.Henri ha detto...

Posso copiare ed incollare le tue esatte parole cara Odeline, vedremo cosa ci porta l'inverno, è certo che la voglia di cambiamenti è tanta

l'ale ha detto...

ma scusate! ma chi vi ha messo in testa che gli altri esseri umani facciano cose ecclatanti quotidianamente? siano supereroi tutti i giorni? ma non vi pare che chi cerca, studia, lavora, cerca e ricerca una qualsiasi "cacchio di minima soluzione" sia da stimare?

Ora. Non so con precisione cosa facciate tutti e due nella vita, ma sono certa che da vivere ve lo guadagnate onestamente. E onestamente vuol dire: impegno costante, ricerca di soluzioni, pignoleria, niente superficialità ecc. ecc. ...vi par poco???? nella vita manca sempre qualcosa, ma non credo che questo sia un problema, a mio parere voi lo cercherete sempre e questo è già un buon inizio, un buon cammino.
E che cavolo! Mr. Henri ritorna a dormire!!! :) e Odeline! ...anche tu!!!

scherzoooo!

però, per favore, non posso credere che ci siano più cose inutili che piacevoli o costruttive nel vostro anno appena trascorso.

Vi abbraccio e scusate lo sfogo.
credeteci ragazzi e basta!
Ale

Mr.Henri ha detto...

Che tirata d'orecchie!, ti ringrazio per l'incoraggiamento Ale,
probabilmente hai ragione è un momento un pò fiacco che va gestito diversamente credendoci e tirando avanti.

a presto cara Ale

l'ale ha detto...

beh! ma son le 2.45 sul tuo commento!!! :(((( eppoi solo ora leggo in fondo al tuo post "deliri notturni" dai Mr. Henri! ti abbraccio forte e sii coraggioso, supera pian piano questo momento.
buona giornata!
Ale

Mr.Henri ha detto...

E si era tardi, che ci vuoi fare, prossima settimana inizio la palestra dalle 20 alle 22 e spero che aiuti a risolvere almeno l'insonnia.

salutone, mr.henri